È per me. Un impegno di responsabilità Giornata unitaria e conclusione del campo di formazione per educatori e animatori

«È per me! Tocca a me». Con questa consapevolezza si è concluso il campo di formazione per educatori e animatori organizzato dall’Azione Cattolica diocesana. Dal 29 agosto al 2 settembre, presso la pieve di Castelcavallino di Urbino, oltre cento persone si sono alternate per ritagliarsi chi una giornata, chi tutto il campo, per lavorare su se stessi e riscoprire il senso autentico del proprio servizio con ragazzi e giovani. Continua a leggere

Sguardo, silenzio, lacrime, abbraccio, bacio Mangia, prega, ama. Un appuntamento intenso e partecipato

Il consueto appuntamento estivo proposto dal settore adulti dell’Azione Cattolica diocesana, in cui i temi di riflessione si coniugano con la piacevolezza di una serata insieme, si è svolto giovedì 19 luglio a Magliano di Fano.  Mangia, prega, ama è stato un insieme di suggestioni ed esperienze. La cena, che si è svolta immersi nelle campagna tra i filari della vigna con la degustazione del vino Continua a leggere

È per me! Dal 29 agosto al 2 settembre, il campo di formazione per educatori e animatori

L’invito forte che si aggiunge in questa estate è quello di partecipare e farci tutti promotori del consueto appuntamento formativo estivo che organizza l’Azione Cattolica diocesana, che avrà luogo a Castel Cavallino di Urbino (Pieve San Cassiano) dal 29 agosto al 2 settembre: il Campo di formazione per educatori e animatori. Esso è da sempre un buon modo per fortificare la consapevolezza di un’identità associativa o per capirne il senso, è un bel momento di fraternità e di formazione, è un’occasione di incontro con l’altro e con il Signore! Continua a leggere

Sentiero Pier Giorgio Frassati – ed. 2018 Domenica 1° luglio, partecipazione gratuita

Nell’avvicinarsi della ricorrenza della scomparsa del beato Pier Giorgio Frassati, l’Azione Cattolica diocesana organizza una camminata sul sentiero a lui dedicato nella mattina di domenica 1° luglio. Come ogni volta, sarà un’occasione di discernimento, preghiera e riflessione su una figura estremamente importante soprattutto per i giovani. Continua a leggere