Assemblea elettiva diocesana Una bella giornata nella grande famiglia dell'Azione Cattolica

È stata senz’altro una giornata intensa, piena di emozioni e di belle relazioni. Domenica 19 febbraio, a Pergola, si è svolta l’Assemblea elettiva dell’Azione Cattolica diocesana, un passaggio chiave della vita democratica di questa associazione, che si rinnova all’inizio di ogni triennio. Dalla mattina, alla presenza del rappresentante del Centro nazionale Paolo Trionfini, ex vice presidente nazionale del settore Adulti di Azione Cattolica, sono stati avviati i lavori degli oltre ottanta delegati. Presente anche il vescovo Armando che, seduto fra i componenti uscenti della Presidenza diocesana, ha portato il suo saluto e, poco più tardi, ha presieduto la Santa Messa presso la concattedrale pergolese. «La figlia primaziale della Chiesa», è così stata definita l’Azione Cattolica da parte del Vescovo durante l’omelia, che ha poi proseguito: «Come tale deve farsi carico dei fratelli più piccoli, che hanno bisogno di aiuto a camminare, senza far mancare il suo apporto di responsabilità e consapevolezza». Forte anche il legame con la Delegazione regionale di Azione Cattolica, rappresentata da Antonella Monteverde ed Eliano Zocchi.

Tanti i presenti da parte delle varie parrocchie e realtà pastorali, talvolta accompagnati anche da persone che – seppur non votanti – hanno voluto prendere parte a un importante momento diocesano. Ovviamente, fra i molti volti ormai conosciuti, si è fatto largo qualche nuovo responsabile parrocchiale. Questo apparente ostacolo è stato superato da un momento di fraternità pensato con cura per creare sin da subito quella sintonia che aiuta a sentirsi a casa.

Dopo un sommario ma estremamente rappresentativo bilancio da parte dei settori Adulti, Giovani e dall’ACR, è seguita la riflessione della Presidente uscente, Laura Meletti, incentrata su un’efficace metafora: «L’Azione Cattolica è come il caffè, tiene svegli, ha un sapore che rimane ed è in grado di innescare momenti di condivisione». Questa è stata la premessa per progettare gli orientamenti del futuro triennio che hanno preso forma nel Documento assembleare elaborato dal Consiglio diocesano e discusso per l’approvazione in tutte le sue parti dall’Assemblea. Il titolo di questo documento, Fare nuove tutte le cose. Radicati del futuro, custodi dell’essenziale, già lascia intuire il forte richiamo all’esortazione apostolica Evangelii gaudium, a cui si fa spesso riferimento. Fra le sfide lanciate in questa lunga giornata di confronto, troviamo l’attenzione crescente ai problemi legati alla secolarizzazione, definita da qualcuno come una vera «difficoltà a credere e professare» la fede, e che caratterizza in misura crescente i nostri tempi. Non da meno l’attenzione alle piazze virtuali, luoghi da frequentare in maniera positiva, provando a portare un bel messaggio in quello che spesso diventa un contesto dove alberga sempre più facilmente l’astio. Tutto con uno stile non scritto, ma suggerito dalla carità evangelica che sottende il lavoro dell’Azione Cattolica: la pazienza. Pazienza nella conoscenza, pazienza nell’accoglienza, pazienza nella misericordia. Tempo e pazienza, affinché le parole seminate si possano riempire di quel significato per cui sono state spese.

Durante la giornata è stato eletto il nuovo Consiglio diocesano di Azione Cattolica che si costituirà durante la sua prima convocazione, già programmata per i primi giorni di marzo. In tale occasione sarà proposta anche la terna di nomi fra cui il Vescovo nominerà il nuovo Presidente diocesano per il triennio 2017~2020.

MATERIALE:

 

RISULTATI DELLE VOTAZIONI DEI COMPONENTI DEL CONSIGLIO DIOCESANO:

ACR GIOVANI ADULTI
Landini Erika

Bavosi Marco

Gasperini Manuel

Michelini Francesca

Itri Matteo

Paoloni Andrea

Mori Martina

Maracci Ilenia

Rupoli Marco

Maggioli Luisella

Meletti Laura

Giombetti Laura

 

FANO FOSSOMBRONE CAGLI PERGOLA
Gervasi Luca Bellone Federica Radicchi Giuliano Serfilippi Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *