Sui passi di Rut Materiale per i campi scuola preparato dall'equipe diocesana ACR

Sui passi di Rut è lo slogan scelto quest’anno dall’equipe diocesana ACR per il libro campo dell’estate 2018. Questo materiale è frutto di un lavoro di integrazione tra il testo nazionale e il laboratorio diocesano riunito alla due giorni educatori dello scorso marzo. Abbiamo scelto, quest’anno, di utilizzare come base di partenza il libro campo nazionale con il suo bellissimo tema: la figura biblica di Rut. Continua a leggere

Attraverso la storia, 150 anni di Azione Cattolica I festeggiamenti in programma per sabato 2 giugno

Quest’anno l’Azione Cattolica Italiana festeggia i 150 anni dalla fondazione e anche la nostra associazione diocesana vuole prendere parte a questa bella festa, una lunga storia. Continuiamo il percorso che ha avuto inizio in piazza San Pietro con il Papa, il 30 aprile dell’anno scorso, e che ha portato al recente appuntamento con le nostre “sorelle maggiori”. Ora concludiamo con il vero compleanno dell’AC. Continua a leggere

«Il conflitto guarisce le relazioni» Due giorni di formazione per educatori e animatori - MATERIALE

Cosa appassiona veramente i ragazzi e i giovani delle nostre comunità con cui ci relazioniamo ai nostri incontri? Quali sono le corde da far vibrare per instaurare una relazione in grado di collegare i loro sogni con l’annuncio di chi si fa carico di accompagnarli? Domande a cui si è provato a rispondere durante i due giorni di formazione per educatori e animatori organizzata dall’Azione Cattolica diocesana. Continua a leggere

La relazione comunicativa Due giorni di formazione per educatori ACR e animatori Giovani

È quasi tutto pronto! L’Azione Cattolica della diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola si appresta a partire. Sabato 11 e domenica 12 novembre gli educatori dell’ACR e gli animatori dei gruppi Giovani si incontreranno presso la pieve San Cassiano a Castelcavallino di Urbino per due giorni di formazione. Il servizio che giovanissimi, giovani e adulti svolgono è di particolare importanza sia nella vita della Chiesa, sia in quella dei bambini e dei preadolescenti che quotidianamente essi incontrano. Continua a leggere