È per me. Un impegno di responsabilità Giornata unitaria e conclusione del campo di formazione per educatori e animatori

«È per me! Tocca a me». Con questa consapevolezza si è concluso il campo di formazione per educatori e animatori organizzato dall’Azione Cattolica diocesana. Dal 29 agosto al 2 settembre, presso la pieve di Castelcavallino di Urbino, oltre cento persone si sono alternate per ritagliarsi chi una giornata, chi tutto il campo, per lavorare su se stessi e riscoprire il senso autentico del proprio servizio con ragazzi e giovani. Continua a leggere

Sguardo, silenzio, lacrime, abbraccio, bacio Mangia, prega, ama. Un appuntamento intenso e partecipato

Il consueto appuntamento estivo proposto dal settore adulti dell’Azione Cattolica diocesana, in cui i temi di riflessione si coniugano con la piacevolezza di una serata insieme, si è svolto giovedì 19 luglio a Magliano di Fano.  Mangia, prega, ama è stato un insieme di suggestioni ed esperienze. La cena, che si è svolta immersi nelle campagna tra i filari della vigna con la degustazione del vino Continua a leggere

Buon compleanno Azione Cattolica Italiana! Il racconto dei festeggiamenti in Diocesi dello scorso 2 giugno a Fano

Il 30 aprile 2017 a Roma, in piazza San Pietro, insieme a papa Francesco, tutta l’Azione Cattolica Italiana ha iniziato le celebrazioni per i 150 anni dell’associazione. In questo anno in tutta Italia si sono organizzate feste, convegni, eventi, momenti di formazione e di preghiera, per festeggiare questa lunga storia. Anche in diocesi abbiamo scelto di vivere due momenti. Continua a leggere

Attraverso la storia, 150 anni di Azione Cattolica I festeggiamenti in programma per sabato 2 giugno

Quest’anno l’Azione Cattolica Italiana festeggia i 150 anni dalla fondazione e anche la nostra associazione diocesana vuole prendere parte a questa bella festa, una lunga storia. Continuiamo il percorso che ha avuto inizio in piazza San Pietro con il Papa, il 30 aprile dell’anno scorso, e che ha portato al recente appuntamento con le nostre “sorelle maggiori”. Ora concludiamo con il vero compleanno dell’AC. Continua a leggere